L’anno nuovo solitamente porta con sé tanta voglia di rinnovamento, ed ecco stilare liste di buoni propositi, obiettivi che si vogliono raggiungere. Spesso però nel corso dell’anno si perde la motivazione ed il rischio è quello di accantonarli. Per aumentare la probabilità di successo ed evitare le conseguenti frustrazioni è fondamentale definire in modo specifico gli obbiettivi.

Come farlo? Prova a progettare i tuoi buoni propositi, rispondendo alle seguenti domande.

Ti renderebbe felice raggiungere quell’obiettivo?

Prima di tutto, cerca di non pensare a qualcosa che devi fare ma focalizzati su quello di cui hai bisogno.

è un obiettivo concretamente realizzabile? riesci ad immaginarlo?

È essenziale che sia qualcosa di possibile, quindi dovresti dotarti di una buona dose di realismo! Fondamentale è definire l’obiettivo in modo positivo quindi in termini “di cosa vorresti fare”, “cosa vorresti raggiungere” piuttosto che “cosa non vorresti essere” oppure “cosa vorresti evitare”.

come farai a capire di averlo raggiunto?

L’obiettivo dovrebbe essere definito in modo molto specifico. Potrebbe aiutarti pensare a qualcosa che sia riconducibile ad un comportamento: “fare qualcosa che mi faccia stare bene” è troppo generico, mentre ad esempio “dedicare un’ora alla settimana a leggere un libro, andare in palestra o fare shopping” sarebbe sufficientemente specifico.

Quanto tempo ti servirebbe?

Definire le tempistiche è importante perché consente di progettare, dare priorità al tuo obiettivo e quindi passare all’azione. Potrebbe essere utile suddividere l’obiettivo in diversi step in modo da godere di piccole gratificazioni intermedie e quindi gustarti il percorso senza pensare esclusivamente al traguardo finale!

La sua realizzazione dipende direttamente da te?

Noi abbiamo potere solo sulle nostre azioni e quindi definire obiettivi che dipendano in modo molto forte da quello che faranno gli altri ci esporrebbe ad un più alto rischio di fallimento.

Ricordiamoci che stiamo vivendo in un periodo in cui progettare è difficilissimo ma è importante provare a farlo (anche in piccolo). Se vuoi approfondire l’argomento leggi il mio precedente articolo: Lockdown light, perché allora pesa di più?

Prova anche a dare uno sguardo al passato, agli obiettivi che ti eri posto l’anno precedente e, con spirito positivamente critico, domandati:

è un obiettivo davvero impossibile da raggiungere oppure devo solo provare a definirlo meglio?